DOPPIA TRANSIZIONE

OGGETTO

La Camera di Commercio di Cagliari e Oristano, mediante il presente avviso, nell’ambito dell’iniziativa strategica di sistema “La doppia transizione digitale ed ecologica” autorizzata dal Ministero delle imprese e del Made in Italy, mira a promuovere un’economia inclusiva e sostenibile attraverso la trasformazione digitale ed ecologica delle imprese.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda le Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti i settori economici, operanti nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Cagliari-Oristano.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Le imprese possono richiedere un solo voucher per la realizzazione di progetti in uno dei seguenti ambiti di intervento:

LINEA A: Gli interventi di innovazione digitale riguardano l’acquisizione di servizi di consulenza, formazione e l’acquisto di beni strumentali materiali e immateriali. Tali interventi devono essere legati ad almeno una tecnologia dell’Elenco 1, con la possibilità di includere una o più tecnologie dell’Elenco 2, purché propedeutiche o complementari a quelle dell’Elenco 1.

LINEA B: Gli interventi di efficienza energetica e l’adozione di Fonti di Energia Rinnovabile (FER) includono servizi di consulenza e formazione per favorire la razionalizzazione dell’uso di energia da parte delle imprese e l’implementazione di sistemi di autoproduzione FER, anche attraverso la partecipazione a Comunità Energetiche Rinnovabili (CER).

BENEFICIO

Le risorse allocate ammontano a 150.000 euro, con agevolazioni concesse sotto forma di voucher. Il voucher ha un importo massimo di 10.000 euro, e il valore minimo dell’investimento è di 4.000 euro. L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 70% delle spese ammissibili. È possibile presentare domanda per una sola linea di intervento, e la domanda per la linea A è preclusa alle imprese che hanno usufruito del voucher digitale per le annualità 2021 e 2022.

SPESE AMMISSIBILI

Spese ammissibili includono servizi di consulenza e/o formazione relativi alle tecnologie previste, nonché l’acquisto di beni e servizi strumentali per la linea A. Per la linea B, sono ammissibili servizi di consulenza e formazione finalizzata al conseguimento della qualifica di Energy Manager per risorse interne, impiegate stabilmente all’interno dell’impresa.

SCADENZA

Le domande possono essere inviate dal 26/10/2023 al 10/11/2023. La procedura è a sportello, e la domanda può essere caricata e tenuta in bozza su Telemaco dalle ore 10.00 del 16 ottobre 2023.

.

RICHIEDI INFORMAZIONI

    Autorizzo al trattamento dati personali, in riferimento agli articoli 13/14 del GDPR 679/16, secondo le modalità e nei limiti di cui all’informativa presente nel sito.

    Motivazione del rimborso

    X