VOUCHER DIGITALI 4.0

OGGETTO

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCIAA) ha l’intento di promuovere la diffusione della cultura e dell’implementazione pratica delle tecnologie digitali nelle Micro, Piccole e Medie Imprese di vari settori economici. Ciò avverrà attraverso il supporto a iniziative di digitalizzazione, con una particolare attenzione agli approcci orientati al green, al fine di sostenere la transizione digitale ed ecologica del tessuto produttivo.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono accedere alle agevolazioni le Micro, Piccole e Medie Imprese con sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio della Basilicata.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Gli interventi ammissibili dovranno coinvolgere almeno una tecnologia dell’Elenco 1, inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi, e eventualmente una o più tecnologie dell’Elenco 2, purché propedeutiche o complementari a quelle dell’Elenco 1.

Elenco 1:

  • Robotica avanzata e collaborativa;
  • Interfaccia uomo-macchina;
  • Manifattura additiva e stampa 3D;
  • Prototipazione rapida;
  • Internet delle cose e delle macchine;
  • Cloud, High Performance Computing – HPC, fog e quantum computing;
  • Soluzioni di cyber security e business continuity (es. CEI – cyber exposure index, vulnerability assessment, penetration testing etc);
  • Big data e analytics;
  • Intelligenza artificiale;
  • Blockchain;
  • Soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • Simulazione e sistemi cyberfisici;
  • Integrazione verticale e orizzontale;
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
  • Soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc).

Elenco 2:

  • Sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
  • Sistemi fintech;
  • Sistemi EDI, electronic data interchange;
  • Geolocalizzazione;
  • Tecnologie per l’in-store customer experience;
  • System integration applicata all’automazione dei processi;
  • Tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
  • Programmi di digital marketing;
  • Soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica;
  • Connettività a Banda Ultralarga;
  • Sistemi per lo smart working e il telelavoro;
  • Sistemi di e-commerce;
  • Soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita.

BENEFICIO

La dotazione finanziaria complessiva ammonta a 140.000 Euro. Le agevolazioni verranno concesse sotto forma di voucher, con un importo unitario massimo di 7.000 Euro. L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 70% delle spese ammissibili.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili includono l’acquisto di beni materiali e immateriali, nonché servizi strumentali. Sono altresì ammessi servizi di consulenza e/o formazione relativi a una o più tecnologie previste dal Bando. Al momento della presentazione della domanda, è necessario specificare, pena l’impossibilità di ammissione, il riferimento alle tecnologie dell’Elenco 1, con indicazione della ragione sociale e partita IVA dei fornitori e il dettaglio delle singole voci di spesa suddivise per tipologia. Per le spese relative alle tecnologie dell’Elenco 2, la domanda di contributo deve contenere una motivazione sull’utilizzo e il collegamento con le tecnologie dell’Elenco 1.

SCADENZA

Le domande potranno essere inviate dal 24/10/2023 fino a esaurimento delle risorse.

 

RICHIEDI INFORMAZIONI

    Autorizzo al trattamento dati personali, in riferimento agli articoli 13/14 del GDPR 679/16, secondo le modalità e nei limiti di cui all’informativa presente nel sito.

    Motivazione del rimborso

    X