VOUCHER DIGITALI MANTOVA

OGGETTO

Il presente avviso ha l’obiettivo di incentivare la doppia transizione digitale ed ecologica nelle Micro, Piccole e Medie Imprese, offrendo un supporto economico attraverso l’utilizzo di voucher.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono beneficiare del presente avviso le micro, piccole e medie imprese operanti in tutti i settori economici nel territorio della Camera di Commercio di Mantova.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

L’importo totale destinato a questo strumento è di 150.000 Euro. I progetti ammissibili comprendono iniziative di innovazione digitale ed ecologica, nonché l’acquisizione di prodotti e servizi per rispondere alle esigenze di innovazione delle MPMI mantovane. I progetti devono riguardare una delle seguenti voci:

  • Robotica avanzata e collaborativa;
  • Manifattura additiva e stampa 3D;
  • Prototipazione rapida;
  • Soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • Interfaccia uomo-macchina;
  • Simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • Integrazione verticale e orizzontale;
  • Internet delle cose (IoT) e delle macchine;
  • Cloud, High Performance Computing – HPC, fog e quantum computing;
  • Soluzioni di cyber security e business continuity;
  • Big data e analisi dei dati;
  • Soluzioni di filiera per l’ottimizzazione della supply chain e della value chain;
  • Soluzioni per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc);
  • Intelligenza artificiale;
  • Blockchain;
  • Sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
  • Sistemi fintech;
  • Sistemi EDI, electronic data interchange;
  • Geolocalizzazione;
  • Tecnologie per l’in-store customer experience;
  • System integration applicata all’automazione dei processi;
  • Tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
  • Programmi di digital marketing;
  • Connettività a Banda Ultralarga;
  • Sistemi di e-commerce;
  • Soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita;
  • Audit energetici, finalizzati a valutare la situazione iniziale dell’impresa, individuare e quantificare gli interventi di efficienza e le opportunità di risparmio, e definire un piano di miglioramento energetico;
  • Piano di miglioramento energetico con individuazione e quantificazione degli interventi di efficienza e le opportunità di risparmio dell’impresa;
  • Progettazione di sistemi di raccolta e di monitoraggio dei dati energetici di base (bollette, contatori, ecc.) e della produzione (consumi, rendimenti, ecc.), anche attraverso l’utilizzo di automazioni con tecnologie 4.0;
  • Implementazione di Sistemi di gestione dell’energia in conformità alle norme ISO 50001, ISO 50005, ISO 50009;
  • Studio di fattibilità tecnico-economica finalizzata alla realizzazione di una Comunità Energetica Rinnovabile (CER);
  • Realizzazione della documentazione tecnica e giuridica necessaria alla costituzione/adesione di/ad una CER;
  • Acquisizione temporanea del servizio esterno di Energy Manager a beneficio dell’impresa.

BENEFICIO

Le agevolazioni saranno concesse mediante voucher, con un contributo massimo di 8.000 Euro per azienda. Il contributo è erogato a fondo perduto e copre il 50% del valore delle spese sostenute, al netto dell’IVA. L’investimento minimo deve essere di almeno 3.000 Euro, IVA esclusa.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili includono consulenze erogate da fornitori qualificati e investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari per la realizzazione del progetto.

SPESE NON AMMISSIBILI

Sono escluse le spese non intestate direttamente al beneficiario, pagamenti in contanti, acquisti di server, PC, tablet, smartphone, stampanti, monitor e smart TV, acquisti in leasing, attrezzature tecnologiche usate o destinate al noleggio, adeguamenti a obblighi di legge, e altre spese non conformi agli obiettivi del bando.

SCADENZA

Le domande di contributo devono essere presentate a partire dalle ore 10:00 del 13 novembre 2023 fino alle ore 12:00 del 13 dicembre 2023.

Procedura a sportello.

RICHIEDI INFORMAZIONI

    Autorizzo al trattamento dati personali, in riferimento agli articoli 13/14 del GDPR 679/16, secondo le modalità e nei limiti di cui all’informativa presente nel sito.

    Motivazione del rimborso

    X